Brownie alla frutta secca

I Brownie sono un’irresistibile e vera golosità made in USA. Infatti il nome deriva proprio dal loro colore scuro, dato dal cioccolato.

Si tratta di una torta che normalmente viene servita a quadrotti, caratterizzata dall’alta percentuale di cioccolato e dalla pochissima farina (a volte totalmente assente).

Questo rende il dolce molto morbido, goloso ed intenso. Può essere arricchito con qualsiasi tipo di frutta secca o disidratata, vanno benissimo noci, nocciole, mandorle, pistacchi. E poi uvetta, canditi, mirtilli rossi, o fichi. In attesa del Natale, ed approfittando di temperature ormai quasi invernali, questo brownie è stato impreziosito da zenzero candito, marron glaces e scorzette di arancia sciroppata. E un tocco di rum per aumentarne l’aroma, delicatamente profumato con le note dolci e speziate di vaniglia e cannella.

Le personalizzazioni, comunque sono pressoché infinite. Il bello, è proprio sbizzarrirsi … e a volte ESAGERARE !!!

Brownie 1
1
Barattolo tortora
2
Tisaniera tortora
3
Lattiera
4
Piattino tortora
5

Ingredienti per una teglia di circa 20 cm. di lato   :

  • 200 gr. cioccolato fondente tritato al coltello
  • 150 gr. zucchero di canna
  • 90 gr. burro a cubetti
  • 2 uova
  • 80 gr. marron glaces
  • 40 gr. noci tritate al coltello
  • 40 gr. scorze di arancia sciroppate
  • 30 gr. farina 00
  • 40 gr. zenzero candito
  • 1 cucchiaio rum
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1/4 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di sale
  • per rifinire (facoltativo) : cacao amaro in polvere
Brownie 2
1
Ciotolina rossa
2
Pala dolce
3
Spatola cucchiaio
4
Piattino tortora

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180°C.

Nel frattempo setacciare la farina e unirvi la vaniglia, la cannella e il sale.

Poi imburrare lo stampo e ricoprirlo con carta forno, così da fermarla e far sì che non si muova.

Quindi tritare al coltello le noci, lo zenzero, l’arancia e i marroni.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro. Quando si presenta completamente sciolto, togliere dal fuoco ed unirvi lo zucchero. Mescolare bene prima di unire il primo uovo, leggermente sbattuto con una forchetta.

Mescolare e poi unire il successivo. Amalgamare per bene. Incorporare la frutta tritata e infine la farina. Mescolare con cura e versare il composto nello stampo. Pareggiare quindi la superficie.

Cuocere in forno caldo per circa 30-35 minuti.

Sfornare, far intiepidire e poi raffreddare su una gratella, mantenendo la carta forno.

Una volta che il dolce sarà completamente raffreddato, rigirarlo e staccare delicatamente la carta forno.

Tagliarlo quindi a quadrotti e rifinire a piacere con del cacao amaro setacciato.

Lascia un commento