Nidi di melanzane con salsa alle olive ed erbe aromatiche

Le melanzane .. si amano o si odiano. Io appartengo felicemente alla prima compagnia.

Ho iniziato a conoscerle da fritte. Piccolissima. Mi si sono presentate al cospetto, dorate e fragranti, avvolte da una golosa e croccante crosticina.

Poi le ho apprezzate da grigliate, semplici, dirette e pure. Un vero contrasto di pungente dolcezza, rifinite semplicemente da olio e prezzemolo (e aglio per i palati più temerari). Come non esserne tentati …

Ma le ho adorate anche come condimento per la pasta, rosse di pomodoro, morbide e succose. Un pezzetto ad ogni forchettata di spaghetti. Poi un guizzo di gioia negli occhi ad ogni morso.

Mi sono letteralmente innamorata di loro nella sontuosa e ricca parmigiana, quanto mai non averla provata prima. Scioglievoli e sugose. Come resistere ….

E infine mi hanno stupito, al momento del dolce, in vivace compagnia di cioccolato e ricotta. In questo caso la tradizione campana è la vera maestra.

Ma oggi ho voluto giocare di consistenze e sapori. E ho voluto creare un piatto camaleonte : le melanzane non condiscono la pasta, ma sono “finta” pasta. E le ho condite semplicemente con pomodoro, olive ed erbe aromatiche. Sono il trionfo del Mediterraneo nel piatto.

Si ….serve un po’ di pazienza a tagliarle (o basta avere lo strumento giusto per semplificare la vita), ma ne vale davvero la pena.

Il sugo invece è un condimento di sublime semplicità.

E il provolone … direi che si presenta da solo !!!

Nido di melanzane 1
1
Solange Bicchiere Te
2
Greta 7 Set 2 Tovaglioli Grigio
3
Cromo Set Posate 24 pz. Rosso
4
Shiraz Servizio Tavola 18 pz.
5
Uncinetto Tovaglietta Tonda Rossa
6
Country Chic Sottopiatto Ecru

 Ingredienti  per due persone :

  • 1 melanzana viola grande
  • qualche scaglia di provolone silano affettata sottilmente
  • 200 gr. polpa di pomodoro
  • olio e.v.o.
  • peperoncino in fiocchi
  • paprika (dolce, affumicata o piccante, a piacere, io consiglio anche un saggio mix)
  • un pizzico di zucchero
  • 3 olive kalamata
  • aglio
  • 1/2 cucchiaio di colatura di alici
  • poca menta
  • prezzemolo tritato
  • qualche foglia di basilico fresco
  • sale
  • pepe nero
Nido di melanzane 2
1
Country Chic Coppetta Ecru
2
Olive nere Taggiasche snocciolate
3
Lucca Bicchiere Bibita Popora
4
Lucca Bicchiere Acqua Glicine
5
Travel Piatto dolce Set 4 pz.
6
Shiraz Servizio Tavola 18 pz.
7
Greta 7 Set 2 Tovagliette Mosto
8
Greta 7 Set 2 Tovaglioli Mosto

PREPARAZIONE

Tagliare a spaghetti (o fetuccine) una melanzana. Condirla quindi con sale, pepe, un filo di olio e.v.o.,  poco peperoncino e paprika. Distribuire poi su una teglia strofinata di aglio e cuocere in forno caldo a 200°C per una ventina di minuti.

Nel frattempo, in una piccola padella, scaldare un filo di olio e.v.o. con l’aglio e il peperoncino (fresco o in fiocchi). Unire la polpa di pomodoro e la colatura.

Aggiungere anche un pizzico di sale e di zucchero e far restringere. In ultimo unire le olive tagliate a pezzetti.

Regolare di sale e pepe e terminare aromatizzando con le erbe aromatiche.

Quindi servire a nido le melanzane e condirle con la salsa di pomodoro e olive. Rifinire con scaglie di provolone e servire.

Enjoy !!!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.