Upstream – Il salmone controcorrente di Claudio Cerati

Sabato 2 dicembre abbiamo ospitato l’evento-presentazione del salmone affumicato Upstream, di Claudio Cerati.

Un salmone controcorrente due volte : la prima per natura, dal momento che questo pesce nuota e lotta controcorrente per riprodursi, risalendo i fiumi.

Il secondo motivo è legato al gusto, caratterizzato dalla sua naturale dolcezza e dalla leggerissima affumicatura che lascia esprimere l’altissima qualità della materia prima.

Buono sulla tavola non solo a Natale, ma tutto l’anno.

E’ stato un incontro entusiasmante con cui inaugurare la nostra nuova cucina.

Sono state illustrate le qualità di questo straordinario prodotto, che viene allevato nelle gelide acque incontaminate dell’arcipelago delle Isole Faroe, fra Scozia e Islanda.

Le forti correnti gelide infatti garantiscono acque pulite e permettono di allevare salmoni privi di antibiotici e ricchi di omega 3.

Ma non è solo la materia prima a caratterizzare questo salmone.

Infatti anche la lavorazione è volta tutta a rispettare le caratteristiche del prodotto : viene lavorato appena pescato e sottoposto ad una marinatura a secco fatta solo con sale marino e zucchero per mantenere sapore e morbidezza.

L’affumicatura di questo salmone è tutta made in Italy, con legni prevalentemente di faggio provenienti dal Monte Caio, sugli Appennini parmensi.

Abbiamo apprezzato le caratteristiche delle diverse parti del salmone : filetto, ventresca e coda.

Il filetto è caratterizzato dalla consistenza carnosa, il sapore fine e delicato, con dolci richiami di burro.

La ventresca è la parte più grassa, un taglio insolito per il salmone, e stupisce per la freschezza, la sapidità e il ricordo di sapore di mare.

Che si apprezza al meglio con un taglio in stile sashimi, come per il filetto.

Infine la coda, la parte con il sapore più deciso, sapido e asciutto, ideale da tagliare a fettine o a tartare.

Un salmone che lascia in tutte le sue forme una bocca pulita, e che merita indiscutibilmente di essere apprezzato e servito nel modo più semplice possibile per apprezzarne lo squisito sapore. E accompagnarlo magari a una suadente bollicina.

Un salmone tutto da scoprire, provare, conoscere e degustare !!!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.